Chi Sono

Benvenut@

Sono Virginia Fenzi, Psicologa iscritta all’Albo degli Psicologi della Toscana col numero 7386. Nel 2013 ho conseguito la laurea magistrale con lode in Psicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Padova.
In seguito alla Laurea Magistrale ho svolto il tirocinio professionalizzante presso l’Università degli Studi di Padova nell’ambito della ricerca e presso il Laboratorio per i Disturbi dell’Apprendimento coordinato dal Professor Cesare Cornoldi.Nel 2015 ho iniziato un percorso di specializzazione quadriennale presso la scuola di psicoterapia cognitivo comportamentale IPSICO di Firenze ed ho integrato questa formazione con un’importante esperienza di tirocinio presso l’USL di Livorno

CONTINUA A LEGGERE
Cognitivo - Comportamentale

Orientamento
scientifico

Il mio approccio teorico di riferimento è quello Cognitivo-Comportamentale.
L’approccio cognitivo – comportamentale è scientificamente fondato e la sua validità è suffragata da centinaia di studi per la diagnosi e la cura in tempi brevi di molti problemi psicologici.
Il disagio psicologico, secondo tale prospettiva, è il prodotto di credenze disfunzionali su di sé e sull’altro che si instaurano a partire dalle esperienze precoci di vita della persona e che si mantengono nel tempo.
Il modello cognitivo ipotizza che un modo di pensare disfunzionale sia comune, quindi, a tutti i disturbi psicologici.
Sarebbe dunque il modo in cui ognuno di noi interpreta gli eventi e le situazioni di vita quotidiana a determinare l’insorgenza di un problema psicologico.
Uno degli obiettivi principali è quindi quello di individuare i pensieri ricorrenti e gli schemi rigidi e disfunzionali d’interpretazione della realtà, per comprenderli alla luce della storia di vita della persona e poi sostituirli o integrarli con convinzioni più funzionali.
Il modello cognitivo-comportamentale si caratterizza per essere pratico e concreto e centrato sul “qui ed ora”. Prevede inoltre una collaborazione attiva con il paziente.

Il modello Cognitivo Comportamentale si è integrato, negli ultimi anni, anche con una serie di nuovi approcci definiti di terza generazione, come ad esempio l’Acceptance and Commitment Therapy (ACT), la Schema Therapy, la Dialectical Behavior Therapy (DBT), la Terapia Metacognitiva, la Compassion Focused Therapy, l’Eye Movement Desensitization and Reprocessing (EMDR) e le terapie basate sulla Mindfulness.

Aree di intervento

Image
Disturbi d’ansia
L’ansia è un’emozione di base che quando diventa molto forte e incontrollabile, può sfociare in un disturbo d’ansia.
Continua a leggere
Image
Depressione
Disturbo dell'umore: tristezza, perdita di interesse e di piacere, visione negativa, sentimenti di colpa e bassa stima di sé.
Continua a leggere
Image
Disturbo Ossessivo Compulsivo
Le ossessioni sono pensieri, immagini o impulsi indesiderati, percepiti come incontrollabili.
Continua a leggere
Image
Trauma psicologico
Solitamente, si tratta di una minaccia all’integrità fisica, propria o altrui, o all’identità psicologica.
Continua a leggere
Image
Insonnia e disturbi del sonno
L’insonnia è un disturbo dell’addormentamento o della continuità del sonno.
Continua a leggere
Image
Disturbi del comportamento alimentare
Come l’anoressia, la bulimia e il disturbo da alimentazione incontrollata (o binge eating).
Continua a leggere
Image
Disturbi di personalità
Difficoltà nelle relazioni interpersonali, impulsi irregolari e risposte emotive problematiche.
Continua a leggere
Image
Stress e disturbi da stress
Lo stress eccessivo e cronico può portare facilmente a numerosi disturbi da stress.
Continua a leggere
Image
Omosessualità e Omofobia Interiorizzata
Sentimenti negativi dei gay nei confronti dell’omosessualità, propria e altrui.
Continua a leggere
Image
Altre problematiche
Aiuto nell'affrontare le difficoltà comuni incontrate nella vita quotidiana o passeggeri momenti di disagio.
Continua a leggere

Uno spazio
d’ascolto
dedicato a TE

“Dentro ognuno di voi, nessuno escluso, alla radice stessa del vostro essere, c’è un vincente che aspetta di essere svegliato e sguinzagliato per il mondo!”

Little Miss Sunshine 
(2006, diretto da Jonathan Dayton)

Collaborazioni con

Image module
Image module
Image module
sempre aggiornati

Il mio Blog

Vuoi saperne qualcosa in più? In questa sezione troverai alcuni articoli che potrebbero interessarti.